tortorielloIl patron di GALA, primo fornitore indipendente di elettricità del paese nonché gruppo manifatturiero e di ingegneria attivo anche in Cina, è il favorito per la presidenza degli Industriali del Lazio.

Che anno, il 2016, per Filippo Tortoriello, patron del gruppo Gala. Cominciato con l’aggiudicazione del progetto di pianificazione urbanistica per il waterfront di Shanghai, finirà con ogni probabilità con la presidenza di Unindustria, l’associazione degli industriali del Lazio: passato in Confindustria Maurizio Stirpe quale vicepresidente nella squadra di Vincenzo Boccia, è Tortoriello il quasi sicuro successore. Classe ‘52, nato a Potenza, laureato in ingegneria civile a Napoli, vede così coronato un lungo cammino dipanatosi tutto nel settore energetico. Leggi di più >